Cecilia Gasdia, Premio Internazionale Buone Pratiche

“Desidero ringraziare il Presidente di Remind e Principal di NewsReminder Paolo Crisafi e il Rappresentante del Parlamento Europeo Ufficio Italia, Carlo Corazza, per questo riconoscimento, che dedico a tutti i lavoratori della Fondazione Arena di Verona. Proseguo la mia vita dedicata all’Opera con tutti loro, con cui condivido il profondo senso di responsabilità per una vera e propria rinascita, in sicurezza, in questo periodo ancora segnato dall’incertezza e dal timore, per lo spettacolo dal vivo e per il mondo della Cultura in generale. Grazie a loro il Festival dell’Arena di Verona è stato in grado di confermare un programma già annunciato con allestimenti tutti nuovi e il ritorno dei migliori artisti internazionali sul palcoscenico, a cominciare da Riccardo Muti. Grazie al Governo italiano e alla Regione del Veneto siamo pronti ad accogliere seimila spettatori per 42 serate dal 19 giugno al 4 settembre. Grazie al Ministero della Cultura, che ha concesso il patrocinio, abbiamo coinvolto 12 istituzioni tra i più prestigiosi Musei, Parchi Archeologici, Biblioteche, Città, Fondazioni del Paese. Grazie all’impegno che stiamo mettendo per riportare l’Arena come teatro e necessità nel tessuto sociale cittadino, Verona ha risposto con calore inaspettato e il sostegno concreto di sponsor, partner, donatori, ordini professionali, privati. Questo è solo l’inizio di un percorso sempre più condiviso di responsabilità civile, oltre che artistica e culturale, per una vera rinascita della nostra società, veronese, italiana ed europea”.

Cecilia Gasdia, Soprano e Sovrintendente Fondazione Arena Di Verona

 

 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts