Giorgio Bisanti (Scultore e Pittore): “Valorizziamo e poniamo a sistema il nostro immenso patrimonio culturale”

Nell’ambito del Think Tank Remind “La Bellezza Salverà il Mondo – Natale di Roma” è intervenuto Giorgio Bisanti, Professore, Scultore e Pittore, che ha così affermato:

“Vorrei iniziare soffermandomi sull’importanza del nostro impegno nella lotta ai cambiamenti climatici, per la salvaguardia e la tutela del nostro Pianeta.

Una delle prime azioni da portare avanti in quest’ottica riguarda la riduzione del consumo non sostenibile delle risorse ambientali, per evitare conseguenze ancor più devastanti di quelle che già abbiamo toccato con mano. La politica, se competente, può avere in questo un ruolo guida fondamentale. Il nostro fine ultimo è quindi quello di salvare il mondo e, per farlo, dobbiamo preservare e valorizzare ciò che di bello questo mondo ha da offrirci, sia in termini ambientali che in termini culturali.

Bellezza che nella sua accezione di patrimonio culturale e artistico caratterizza in primis il nostro Paese, dove, ricordiamolo, è presente il 70% delle opere d’arte del mondo. Un immenso patrimonio, quindi, che purtroppo non è adeguatamente messo a frutto e valorizzato, e che, se messo a sistema e sfruttato al meglio, in modo sostenibile, può essere invece il principale volano per uno sviluppo economico e sociale. Ripartiamo quindi da qui, dalla nostra cultura, dalla nostra storia, dalla nostra bellezza, tenendo a mente che questa influenza anche i rapporti tra gli individui, posto l’assunto che vivere in posti belli migliori le relazioni umane”.

Giorgio Bisanti (Professore, Scultore e Pittore)
Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts