Gabriele Scicolone riceve il Premio Internazionale Buone Pratiche

Intervento dell’Amministratore Delegato di Artelia Gabriele Scicolone nel ricevere il “Premio Internazionale Buone Pratiche” promosso da NewsReminder in collaborazione con il Parlamento Europeo Ufficio Italia e consegnato da Paolo Crisafi e da Carlo Corazza.

“Grazie a Carlo Corazza, Rappresentante del Parlamento Europeo Ufficio Italia, e a Paolo Crisafi, Presidente Re Mind e del Comitato Editoriale di NewsReminder per questo importante premio.

La città di Roma è la città che amo e per la quale stiamo spendendo grandi energie, come stiamo facendo con tutti i colleghi Artelia Italia. Tra i progetti più importanti che come società stiamo portando avanti, mi riallaccio a quanto illustrato da Patricia Viel, per la realizzazione della nuova sede dell’Enel a viale regina Margherita, che ha visto appunto la matita virtuale di Patricia e sul quale noi stiamo invece facendo la direzione lavori e il coordinamento delle fasi di cantierizzazione.

Per quanto riguarda inoltre la visione complessiva di città che secondo me dobbiamo avere, tra i tanti punti su cui bisogna lavorare, vi è certamente quello del turismo, che va recuperato in tutta la sua dinamicità. Da questo punto di vista, abbiamo dato vita un osservatorio che si occupa di progetti di ristrutturazione di importanti hotel della capitale. Collaboro inoltre all’Osservatorio per la Cura della Casa Comune dove visioniamo l’applicazione delle buone pratiche in materia immobiliare.
In generale, ritengo comunque che ogni visione della città di Roma debba essere quella di una metropoli che si riappropri della propria identità, un’identità già fortissima al livello culturale e che deve esserlo altrettanto anche al livello di vita quotidiana”.

 

 

Rispetto alle motivazioni del Premio, si è così soffermato Paolo Crisafi (Presidente Re Mind – Comitato Editoriale NewsReminder e dell’Osservatorio per la Cura della Casa Comune):

“Ritengo importante premiare Gabriele Scicolone in uno stato di emergenza come quello che stiamo vivendo sentendo la grande responsabilità di conferire un riconoscimento a chi mette cuore e mente in quello che fa, essendo esempio anche per gli altri per contribuire alla ripresa dell’ Italia”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts